Mulligan Concept

Brian Mulligan, un fisioterapista neozelandese, ha scoperto un nuovo sistema di mobilizzazioni passive combinate con movimenti attivi per pazienti con articolazioni rigide e dolorose. il risultato delle sue tecniche puo’ essere spettacolare ed il paziente e’, in un primo momento, attonito.

Tecniche senza dolore

Le tecniche sono tutte indolore. In questo modo sono completamente sicure e molto apprezzate dal paziente. Se la manovra è dolorosa deve essere immediatamente bloccata. Cio’ significa che la tecnica è inadatta oppure che la mobilizzazione è stata applicata nella direzione o sull’articolazione sbagliata od ancora che il paziente non è pronto per questa specifica terapia.

Errori di posizione e traiettorie

mulligan crede che ci siano principalmente due problemi che causano dolore e perdita di movimento nelle articolazioni:

Un errore posizionale delle superfici articolari che causa la comparsa dei sintomi
Un errore di traiettorie per cui durante il movimento le superfici articolari non scorrono nel corretto e normale solco.
Tecniche di trattamento

il trattamento consiste nel riposizionamento passivo articolare della zona colpita seguito da movimenti attivi senza dolore eseguiti dal paziente.

Comments are closed.